Dobbiaco-Cortina

L’abbondante nevicata della notte ha costretto il comitato organizzatore a cancellare la gara odierna

Neve, tanta neve! Alla vigilia erano annunciate forti precipitazioni nevose sul percorso della Granfondo Dobbiaco-Cortina, che non hanno disatteso le previsioni e si sono presentate in maniera pesante. Tanti i disagi provocati da questa abbondante perturbazione, che ha costretto il comitato organizzatore ad annullare la gara prevista per oggi, sabato 23 gennaio 2021, relativa alla 42 km in tecnica classica riservata agli atleti di interesse nazionale. Una cancellazione coscienziosa, dovuta alla chiusura della strada che da Dobbiaco porta a Cortina e soprattutto per l’alto indice di pericolo valanghe che potrebbero verificarsi sul percorso. È stata una scelta difficile da prendere, ma che ha voluto mettere al primo posto la salute e l’incolumità degli atleti.

Il comitato organizzatore si impegna nel fare tutto il possibile per permettere ai concorrenti della gara odierna di prendere il via alla gara in tecnica classica di domani. Tutti i dettagli verranno forniti non appena sarà possibile. L’organizzazione ha lavorato tutta la notte per cercare una possibile soluzione, ma alle cause di forza maggiore, purtroppo, non si comanda.

 


23/01/2021
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it